Continua a leggere:

Lavoro a domicilio subordinato e autonomo

Print La distinzione fra lavoro autonomo e lavoro a domicilio La legge art.

La voce oltre a prendere in considerazione le tradizionali attività di lavoro manifatturiero analizza anche quelle cd. Viene dedicato anche un paragrafo alla distinzione a fini previdenziali tra lavoro a domicilio e lavoratore artigiano senza dipendenti.

La configurabilità della subordinazione, sia pure attenuata, va invece esclusa quando il lavoratore goda di piena libertà nell'accettare o rifiutare il lavoro commessogli o vanti piena discrezionalità in ordine ai tempi di consegna dello stesso Cass.

Secondo l'Inps circ.

lavoro a domicilio subordinato e autonomo lavoro da casa per la kinder

Il Ministero del lavoro ha precisato che è possibile la coesistenza in capo allo stesso lavoratore di un rapporto di lavoro a domicilio con un altro rapporto di lavoro a tempo parziale quando la quantità di lavoro affidata al lavoratore a domicilio non sia tale da impegnarlo per tutta la durata dell'orario normale M.

A differenza del lavoratore subordinato Cass.

46 tipi di contratto di lavoro, l’elenco.

Trattamento economico-normativo Al lavoro a domicilio si applicano le norme dettate in generale sul lavoro subordinato art. La retribuzione è corrisposta sulla base di tariffe di cottimo pieno risultanti dai contratti lavoro a domicilio subordinato e autonomo art. Se non è stabilita dai contratti collettivi, la tariffa viene determinata da una apposita commissione regionale o, ove questa non provveda, dalla Direzione regionale del lavoro.

lavoro a domicilio subordinato e autonomo

Adempimenti amministrativi Dal 25 giugno data di entrata in vigore del D. Telelavoro Il telelavoro è disciplinato nel comparto lavoro a domicilio subordinato e autonomo dal D.

Inoltre, se il contratto collettivo lo prevede, il datore di lavoro deve comunicare i nominativi dei lavoratori a domicilio alle rappresentanze sindacali.

La contrattazione collettiva definisce come prestazione di telelavoro quella effettuata in via normale e con continuità dal dipendente presso il proprio domicilio o comunque in luogo esterno rispetto alla sede di lavoro aziendale, con il prevalente supporto di strumenti telematici.

Disciplina contrattuale Il contratto di telelavoro - che deve essere stipulato per iscritto - è regolato in base ai seguenti principi A. Ai telelavoratori si applicano le norme vigenti in materia di sicurezza e tutela della salute previste per i dipendenti che svolgono analoga attività lavorativa in azienda.

segnali forex in diretta